Un giro ad Asseggiano e alla Gazzera

01/03/2018 – Asseggiano è una frazione da troppo tempo dimenticata. Sono andato a trovare gli anziani al centro Arca presieduto da Renato Favaretto. Ho incontrato anche Adelchi Favaretto del CSA e la farmacista Laura Gobbin. Sono poi andato alla Gazzera alla pasticceria Mion, che oggi ha festeggiato i 40 anni di attività e dall’amico Wladi Pavan dell’Ottica Gazzera, un’istituzione del quartiere. È un pomeriggio freddo ma molto utile per incontrare persone che chiedono di aver voce e di essere ascoltati. Mi candido per questo.

Leggi →

Un grazie a tutti!

01/03/2018 – Un ringraziamento agli amici che ieri sera hanno partecipato alla cena a sostegno della mia candidatura al Tennis Club a Mestre. Un’interessante occasione di confronto con Massimo Cacciari, che ringrazio per avere una volta di più espresso il suo apprezzamento nei miei confronti e per avere argomentato l’importanza di votare Partito Democratico, nel nostro collegio come nel Paese.

Leggi →

“Tre obiettivi per la cultura”

01/03/2018 – Ho appena sottoscritto l’appello “Tre obiettivi per la cultura” e vi invito a fare altrettanto. Ci sono almeno tre ottimi motivi per farlo. Il primo è che la cultura deve essere al centro delle politiche del prossimo parlamento perché generatrice di crescita civica ed economica oltre che di inclusione sociale; il secondo è la grande rilevanza data dagli estensori alla dimensione europea senza la quale è impossibile immaginare un futuro di benessere ed equità per il nostro Paese; il terzo è l’importanza data a progetti culturali capaci di creare reti e sinergie tra imprese, operatori culturali e terzo settore. http://cre-action.it/manifesto-cae-in-italia-tre-obiettivi-per-la-cultura/

Leggi →

Lo sprint finale!

28/02/2018 – E’ partito lo sprint finale verso il #voto di domenica prossima. Tante iniziative, ma non si può prescindere dal confronto e il dialogo con i cittadini. Per questo stamattina, nonostante il gelo polare, ero al mercato di #Mestre e oggi pomeriggio ho fatto un giro con gli amici del Circolo PD “A. Vivian partigiano” Venezia. Un giro tra i commercianti e gli artigiani nelle zone tra Rialto e Santa Maria Formosa.

Leggi →

INCHIESTA FANPAGE: “BISOGNA CORRERE […] PERCHÉ SE CI CAPITA UN CACCIARI NON FACCIAMO PIÙ NIENTE”

Il servizio di Fanpage conferma la gravità e il pericolo delle mafie nel nostro territorio. Come già messo in rilievo dalla Commissione antimafia, la criminalità fa più soldi con la “monnezza” che non con la droga. Bisogna garantire la trasparenza in tutti i progetti e le iniziative che riguardano la nostra città, e in particolare Porto Marghera: ogni attività illecita va contrastata e con ancora più forza quelle che pregiudicano il risanamento ambientale e la salute dei cittadini e mettono all’angolo gli imprenditori onesti. Fa impressione vedere la disinvoltura con cui l’architetto Grazia Canuto si muove anche negli ambienti cittadini. Nel filmato l’architetto Canuto dice anche di voler far presto …

Leggi →

A discutere sui problemi di decoro, abusivismo e concorrenza sleale con l’Ascom Venezia

27/02/2018 – Oggi ho incontrato i rappresentanti dell’Ascom Venezia e il presidente Roberto Magliocco, con cui ci siamo confrontati sui temi della città, in particolare sui problemi del decoro, dell’abusivismo, della concorrenza sleale. Con il loro aiuto intendo portare questi temi all’attenzione del Parlamento. Dialogare con le diverse anime della città è fondamentale, perché c’è una vasta azione politica che andrà messa in atto, a Roma, per tutelare i veneziani: politiche per sostenere il commercio di vicinato, per difendere i mestieri tradizionali e l’artigianato di qualità. Oltre alle agevolazioni per i giovani professionisti. Difendere la residenzialità e creare nuovi posti di lavoro: questo significa tutelare Venezia.

Leggi →

L’emergenza case.

26/02/2018 – Emergenza casa, riqualificazione delle periferie. In queste settimane sto incontrando persone con cui dialogo da anni. Conosco bene i disagi e i problemi degli abitanti di #Altobello che vivono nei palazzoni popolari, la Nave e la Torre in via dello Squero. Molti alloggi sono inabitabili e vanno ristrutturati, altri sono occupati abusivamente anche da spacciatori. Problemi analoghi li ho trovati a #Marghera e al Rione #Pertini. Abitazioni fatiscenti ne ho visitate anche alla #Gazzera e a #Chirignago. Di sicuro il tema della casa rappresenta una priorità su cui bisogna impegnarsi. Anche in Parlamento.

Leggi →

La drammatica situazione in Siria

400.000 persone intrappolate a pochi chilometri da Damasco. In una settimana sono morte 520 persone, di cui 127 erano bambini. Un bilancio spaventoso per una popolazione martoriata. E le brutte notizie continuano ad arrivare. Sono in contatto dal 2013 con gli amici siriani veneziani, ai quali continuo ad essere vicino. http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2018-02-26/siria-sospetto-attacco-chimico-un-villaggio-ghuta-104021.shtml?uuid=AE2fHy6D

Leggi →
Pagina 4 di 36« Prima...23456...101520...Ultima »
Questo sito usa cookie. Cliccando in un punto dello schermo presti il consenso al loro utilizzo.
OK INFO