L’incendio all’imbarcazione a Sant’Alvise

15/02/2018 – La notizia dell’incendio probabilmente doloso all’imbarcazione a Sant’Alvise non mi stupisce affatto. Purtroppo negli ultimi tempi in Veneto e in particolare nel Veneziano si sono moltiplicati gli episodi di questo tipo che rivelano la presenza di una criminalità organizzata molto pericolosa anche se spesso silenziosa e invisibile. Nel 2017 decine di roghi hanno coinvolto aziende, capannoni, auto, camion dei rifiuti. Episodi che ai cittadini fanno molto meno effetto rispetto agli atti di microcriminalità ma che evidenziano una situazione sempre più fuori controllo e che sta inquinando l’economia del nostro territorio. Il mio impegno, in linea con la recente approvazione del cosiddetto codice antimafia andata finalmente in porto grazie soprattutto al …

Leggi →

L’agricoltura come spina dorsale del nostro Paese

15/02/2018 – L’ #agricoltura resta la spina dorsale del nostro Paese. La tutela della filiera alimentare, la difesa del Made in Italy, la sicurezza del territorio, la promozione del turismo: tutti elementi legati a doppio filo al mondo agricolo. Anche la rigenerazione urbana delle città passa attraverso un riuso del territorio che valorizzi l’orticultura, come già si è iniziato a fare con successo in tante realtà urbane. Il governo uscente ha investito tantissimo nel rilancio dell’agricoltura, con sgravi fiscali e misure per favorire la ricerca e l’innovazione. La centralità dell’agricoltura è stata inoltre ribadita attraverso politiche a favore dei giovani, in particolare per il ricambio generazionale. Per tutto questo, ben …

Leggi →

Alla bocciofila “Bocce in Libertà”

14/02/2018 – Oggi sono tornato a parlare delle esigenze dei nostri anziani: una risorsa per la nostra città, troppo spesso dimenticata. Dobbiamo garantire per le fasce più deboli pensioni più decorose e un’assistenza sanitaria adeguata, riducendo il costo dei ticket. Grazie al presidente della municipalità Vincenzo Conte e al presidente della bocciofila “Bocce in Libertà” Omero Boscolo per aver organizzato questo incontro.

Leggi →

Incontri in Città

14/02/2018 – Oggi ho concluso la mattinata al mercato di Mestre. Ho trovato molto interesse da parte delle persone per le mie proposte sulla città

Leggi →

Con gli anziani alla Bocciofila di Parco Rodari a Chirignago

13/02/2018 – I PENSIONATI? UNA RISORSA PER TUTTO IL PAESE. Gli anziani sono una risorsa per il nostro Paese, non certo un peso. L’ho detto anche oggi all’incontro alla Bocciofila di Parco Rodari a Chirignago. Solo a Venezia gli anziani compongono ormai un quarto della popolazione e sono parte integrante della nostra comunità. Secondo alcune indagini, inoltre, un pensionato su tre aiuta figli e nipoti ad arrivare a fine mese. Però i problemi sono ancora tanti, non possiamo sfuggire ai temi delle pensioni, dell’assistenza sanitaria e della solitudine delle persone anziane: oltre 100 mila pensionati vivono con meno di mille euro lordi al mese e il divario tra assegni medi …

Leggi →

Carnevale a Zelarino

13/02/2018 – Alla sfilata dei carri a Zelarino. Il martedì grasso è un momento di festa in tutta la città e ho voluto partecipare a questa bella iniziativa in periferia. Complimenti agli organizzatori che ci hanno regalato questi bei momenti di allegria.

Leggi →

Il mio impegno per i cittadini della Gazzera che vivono tra i passaggi a livello

13/02/2018 – Sono andato ad incontrare i cittadini che vivono tra i due passaggi a livello alla Gazzera, che a causa del cantiere SFMR sono sempre isolati. Una vicenda paradossale, di cui non si vede la fine, poiché i lavori sono ancora fermi. Continuerò ad impegnarmi per richiamare l’attenzione e sollecitare una soluzione definitiva al problema. Se sarò eletto in Parlamento promuoverò un’iniziativa coinvolgendo anche i deputati degli altri partiti, per prendere in mano l’intero progetto di rigenerazione urbana del quadrante della Gazzera per trasferire le 70 famiglie che vivono prigioniere tra i due passaggi a livello, utilizzando i fondi del Progetto Periferie.

Leggi →

Recuperare Villa Querini e le ex De Amicis e Ticozzi

13/02/2018 – Dal Gazzettino di oggi. Villa Querini, la ex De Amicis e la ex Ticozzi sono patrimoni importanti, che vanno restituiti ai cittadini. Ma sono anche esempi di come si potrebbe aiutare a crescere il tessuto associativo della nostra città, creando più partecipazione e più valore per tutti.

Leggi →
Pagina 9 di 37« Prima...7891011...152025...Ultima »
Questo sito usa cookie. Cliccando in un punto dello schermo presti il consenso al loro utilizzo.
OK INFO