01/05/2016 –

Da oltre nove mesi sono scaduti i termini per la presentazione delle offerte del bando di gara per la concessione del Centro Interscambio merci del Tronchetto, ma il sindaco non procede con l’apertura delle buste. Questa è solo l’ennesima prova dell’immobilismo della giunta Brugnaro. Cosa aspetta il Sindaco a procedere all’assegnazione della concessione per un uso quarantennale del Centro, come previsto dalla gara bandita il 3 aprile 2015?
Inoltre non si capisce perché nonostante siano scaduti i termini e presentate le offerte, il sindaco abbia prorogato senza gara la convenzione con lo Scalo Fluviale Società Cooperativa per tutto il 2016, adducendo come motivazione il mancato completamento dell’iter di assegnazione della concessione.
È da quasi vent’anni che si attende che il Centro di Interscambio merci entri in funzione. Sono stati spesi oltre trenta milioni di risorse pubbliche per realizzare un’opera pensata per ridurre il traffico acqueo e il moto ondoso, nonché per diminuire l’occupazione dei posti barca nei canali, oggi riservati alle barche da trasporto. L’opera è conclusa da anni ma abbandonata a se stessa. Ancora per quanto tempo?

1_5

1_5_1

1_5_2