31/03/2017 –

Sono stato chiamato – unico veneto – a far parte della Commissione nazionale di 18 membri che dovrà sovrintendere i lavori per il prossimo Congresso del Partito Democratico. Il suo compito sarà quello di organizzare tutte le operazioni e le commissioni relative al voto, vigilando sulla regolarità di tutto l’iter congressuale e quindi promuovendo l’apertura della seconda fase, le Primarie. Inoltre convoca e presiede la prima riunione dell’Assemblea nazionale.
È un incarico delicato, ma sono felice di assumermi questa responsabilità in una fase tanto complessa della vita del PD, che richiede il contributo attivo di tutti gli iscritti. La commissione deve fra l’altro assicurare imparzialità e parità di diritti e questo sarà il mio primo impegno.