26/06/2017 –

Che bel segnale in controtendenza rispetto ai risultati nazionali nella Città Metropolitana (quella vera, PaTreVe) a Padova, Mira e Mirano! Che belle vittorie del centrosinistra! In un colpo solo: battuta la Lega (Padova e Mirano) smascherato il malgoverno dei grillini e stoppato le velleità espansionistiche di Brugnaro (Mira). Un bellissimo risultato molto significativo soprattutto a Padova e Mira dove il centrosinistra torna al governo dopo che le divisioni ci avevano portato a perdere. Due risultati molto importanti ottenuti con due candidati espressione della città, portatori di un progetto politico molto innovativo. A Padova Sergio Giordani ha battuto il leghista Bitonci, che rappresenta il volto più regressivo del centrodestra. A Mira l’amico e collega giornalista Marco Dori ha riconquistato il Comune, governato male per cinque anni da M5S, battendo nettamente una candidata inventata e sostenuta dal sindaco di Venezia Brugnaro. Due vittorie di grande valore che rappresentano un segnale di speranza per il Veneto, dove c’è storicamente un centrosinistra troppo rinunciatario e soprattutto per Venezia dove bisogna mettersi subito al lavoro in modo unitario per tornare al governo della città.

Questo sito usa cookie. Cliccando in un punto dello schermo presti il consenso al loro utilizzo.
OK INFO