UN REFERENDUM PER ABOLIRE LA REGIONE NON LA CITTÀ METROPOLITANA

14/08/15 – È vero che la nascita delle Città Metropolitane dovrebbe portare con sé un ridisegno istituzionale: abolire la Regione non la Città Metropolitana. In tutto il mondo le sfide, le competizioni economiche sono tra città/territorio. Nel mondo le prime 25 città/territorio producono più della metà della ricchezza del Pianeta. Non a caso il programma di investimenti UE …

CONTINUA A LEGGERE

BRUGNARO NON INTERFERISCA SULLA MOSTRA DI BERENGO-GARDIN

13/08/2015 – Il sindaco non può pensare di modificare a suo piacimento programmi di manifestazioni culturali o progetti di mostre artistiche. Al contrario dovrebbe essere il garante che ogni forma artistica e di pensiero si possano esprimere liberamente in città. Una città come Venezia, luogo simbolo della cultura mondiale, non può essere umiliata così. La mostra di Berengo …

CONTINUA A LEGGERE

ELEZIONI CONSIGLIO METROPOLITANO

10/08/15 – Sono molto soddisfatto per l’elezione al Consiglio Metropolitano e ringrazio i consiglieri che mi hanno accordato fiducia per ricoprire questa importante carica. È una giornata storica per la città di Venezia. È dal 1990 che Venezia è annoverata tra le Città Metropolitane, eppure solo dopo venticinque anni la Città Metropolitana diventa realtà. Nasce in ritardo e …

CONTINUA A LEGGERE

TRASFERIRE IL MERCATO SETTIMANALE NELL’AREA DELL’EX UMBERTO I

08/08/2015 – Il sindaco allontana i mercatini, i gazebo e ogni tensostruttura da piazza Ferretto, in quanto sostiene che bisogna tutelare il “salotto” della città. E’ un’idea che per funzionare deve però essere accompagnata da un’alternativa. Anche in questo il sindaco si conferma un “demolitore”, senza avanzare proposte alternative concrete. Stronca il tram – mezzo di trasporto pubblico …

CONTINUA A LEGGERE

WE HAVE A BIG PROBLEM

08/07/2015 – L’altra sera due turisti brasiliani in visita a Venezia hanno vissuto una spiacevole avventura. Giunti a Mestre con la loro auto, stavano raggiungendo l’Hotel Vivit in piazza Ferretto. Come è noto ai clienti è consentito raggiungere l’albergo con l’auto, per quelle operazioni di carico e scarico dei bagagli che non sarebbero altrimenti possibili. Una volta arrivati …

CONTINUA A LEGGERE

LA SCOMPARSA DI GIUSEPPE BORTOLUSSI

05/07/2015 – La scomparsa di Giuseppe Bortolussi lascia un grande vuoto. Bortolussi con la sua competenza, capacità d’analisi socio-economica ha rappresentato per anni un punto di rifermento per tutto il Paese. Con la CGIA ha costruito a Mestre un centro studi di livello nazionale, tenendo alto il nome della città. E’ stato impegnato e combattivo fino all’ultimo, sempre …

CONTINUA A LEGGERE

SOLIDARIETÀ AI 18 LAVORATORI LICENZIATI DAL SINDACO

26/06/2015 – Il Sindaco inizia il suo mandato annunciando che in cima alle priorità ci sarà il lavoro, con 18 licenziamenti. I lavoratori delle cooperative Socioculturale e Codess cultura che prestavano servizio in maggioranza alla biblioteca Vez hanno appreso della perdita del posto attraverso un comunicato stampa. E’ inaccettabile la forma oltre che il merito: dal 1 luglio …

CONTINUA A LEGGERE

GIÙ LE MANI DA VILLA HÉRIOT

25/06/2015 – Nel settembre 2014 con un atto assolutamente discutibile, privo di qualsiasi trasparenza e condivisione, la Giunta Commissariale inseriva nel Piano delle Alienazioni del patrimonio immobiliare comunale il complesso delle Ville Hériot alla Giudecca – sede di importanti realtà culturali, associative, formative e utilizzato anche dall’attigua scuola dell’infanzia “San Francesco” – avviando rapidamente l’iter per la vendita. …

CONTINUA A LEGGERE

ALCUNI “APPUNTI DI VIAGGIO” DALLA CAMPAGNA ELETTORALE

Questa lunga campagna elettorale è stata per me preziosissima, perchè mi ha permesso di conoscere,  ascoltare, discutere con i miei concittadini il presente e il futuro della nostra città. In conclusione di questa esperienza  ho riordinato gli “appunti” elaborati in questi ultimi mesi. Li potete scaricare cliccando >QUI. Si tratta di materiali prodotti in preparazione delle decine di incontri fatti in …

CONTINUA A LEGGERE
Questo sito utilizza cookie, in alcuni casi anche di terze parti. Per maggiori informazioni visita la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scrollando questa pagina, cliccando un link o comunque continuando a navigare questo sito, presti il consenso all'utilizzo dei cookie.