ADESSO PORTIAMO IL TRAM FINO A SAN BASILIO

16/10/2015 – E’ finalmente entrata in funzione la tratta del tram fino a Piazzale Roma. Adesso deve continuare l’opera di potenziamento della rete tranviaria. Un mezzo di trasporto a basso impatto ambientale utilizzato in tutte le grandi città europee. Il prolungamento del tram a San Basilio rappresenta uno strumento fondamentale soprattutto per la mobilità nella città antica. Consentirebbe …

CONTINUA A LEGGERE

VARIANTE VERDE: un opportunità concreta per salvaguardare il territorio e gli interessi dei cittadini

13/10/2015 – Stop al consumo del suolo: costruire sul costruito. Questo è il presupposto che accompagna la mia attività amministrativa in campo urbanistico e ambientale. Bisogna iniziare a praticarla con azioni concrete. Approviamo la variante verde che consente di riclassificare le aree edificabili non utilizzate in aree agricole. Si tratta di andare incontro alle esigenze di molti cittadini …

CONTINUA A LEGGERE

BLOCCHIAMO LA VENDITA DI OPERE D’ARTE PROPOSTA DA BRUGNARO

09/10/2015 – Spero che il sindaco intenda smentire le notizie secondo cui sarebbe pronto a vendere opere d’arte come “Judith II Salomè” di Kilmt e un’altra opera altrettanto prestigiosa di Chagall. Il sindaco non può vendere opere che fanno parte di collezioni storiche che rappresentano un patrimonio della città costruito da generazioni di veneziani. E’ una proposta insensata …

CONTINUA A LEGGERE

NO ALLE TRIVELLAZIONI IN ALTO ADRIATICO

08/10/2015 – Oggi in commissione Urbanistica/Ambiente è iniziata l’istruttoria sulla mozione che abbiamo presentato contro le trivellazioni in Alto Adriatico. Si è svolta un’interessante audizione di Alberto Baglioni (Direzione Difesa del Suolo della Regione Veneto) che ha messo in luce tutti i rischi derivanti dalle trivellazioni nell’Alto Adriatico. Come è noto dieci Regioni italiane tra cui il Veneto …

CONTINUA A LEGGERE

APT: 40 POSTI DI LAVORO IN PERICOLO

08/10/2015 – Disperdere questo patrimonio sarebbe un grave danno. Il sindaco Brugnaro ha il dovere di intervenire per scongiurare la chiusura dell’Azienda di Promozione Turistica. In un contesto di costante aumento dei flussi turistici a Venezia, le APT con le loro professionalità sono una risorsa fondamentale per gestire al meglio l’accoglienza e i servizi di informazione e assistenza. …

CONTINUA A LEGGERE

OTTANTADUE DIPENDENTI DEL COMUNE A RISCHIO

06/10/2015 – Sono in scadenza, 18 dicembre 2015, 82 contratti a tempo determinato di dipendenti comunali. Si tratta di personale che lavora in Comune già da diversi anni ma che al momento pare non sia intenzione dell’amministrazione comunale stabilizzare. Si tratta di 82 persone e altrettante famiglie che vivono nella più totale incertezza. Così come incerto il futuro …

CONTINUA A LEGGERE

INCONTRO BRUGNARO-MARCHI: il sindaco non “regali” l’Aeroterminal al presidente della Save

06/10/2015 – Bene che riprenda il dialogo tra Comune e Save. Del resto anche i predecessori di Brugnaro avevano sempre avviato un dialogo con Marchi. Salvo poi fermarsi tutti di fronte all’arroganza e alla prepotenza del presidente della Save. Trovandosi di fronte all’impossibilità di fare qualsiasi accordo. Il confronto sulla Save deve avere come presupposto l’interesse dei cittadini, …

CONTINUA A LEGGERE

IL SINDACO VENGA A RIFERIRE IN CONSIGLIO COMUNALE

02/10/2015 – Oggi si è tenuta una conferenza stampa congiunta del sindaco e dell’assessore Pavan per chiarire la posizione dell’assessore in relazione agli articoli di stampa usciti oggi, secondo cui le dimissioni sarebbero da imputare ad un gesto dettato dall’esasperazione per lo stile del sindaco Brugnaro, che nega ogni autonomia operativa ai propri collaboratori e assessori. La conferenza …

CONTINUA A LEGGERE

SUBITO UN CONFRONTO SULLO STATUTO DELLA CITTÀ METROPOLITANA DI VENEZIA

30/09/2015 – I membri del Consiglio metropolitano eletti nella lista “Insieme Per La Città Metropolitana” constatano che, a distanza di un mese dall’insediamento il Sindaco metropolitano Luigi Brugnaro, non ha compiuto nessun atto teso ad attuare quanto previsto dalle legge Delrio che prevede come primo adempimento la stesura dello statuto del nuove ente. I consiglieri della lista “ …

CONTINUA A LEGGERE

PRESENTAZIONE DI UN PACCHETTO DI INTERPELLANZE CONTRO IL DEGRADO, PER LA RIGENERAZIONE DEL CENTRO DI ...

19/09/2015 – Trasloco del mercato settimanale di Mestre nell’area dell’ex Umberto I. Sgravi fiscali ai negozianti per rilanciare il commercio in centro città sempre più impoverito. Stop agli annunci, agire subito per abolire la tariffa oraria a due euro nelle zone del centro. Ripristinare la gratuità nella fascia oraria 13-15. Revisione partecipata assieme ai cittadini del piano della …

CONTINUA A LEGGERE
Questo sito utilizza cookie, in alcuni casi anche di terze parti. Per maggiori informazioni visita la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scrollando questa pagina, cliccando un link o comunque continuando a navigare questo sito, presti il consenso all'utilizzo dei cookie.