OGGI IN VISITA AL CARCERE DI SANTA MARIA MAGGIORE

25/12/2018 – Oggi sono stato in visita nella casa circondariale di Santa Maria Maggiore per rendermi conto da vicino quali siano le condizioni in cui si trovano a vivere i detenuti e in cui lavora il personale penitenziario. Penso sia importante il giorno di Natale dimostrare attenzione per una realtà di fronte alla quale siamo abituati a girarci …

CONTINUA A LEGGERE

SOLIDARIETÀ AI COLLEGHI DI ASKANEWS

20/12/2018 – Solidarietà ai colleghi giornalisti di Askanews che hanno indetto due giorni di sciopero per protestare contro l`ipotesi di ricorso al concordato preventivo e contro nuovi esuberi, previsti dall’editore. Il Governo deve impegnarsi per tutelare questi lavoratori e il sistema dell’informazione, già molto provato, dalla perdita di un elemento che garantisce la pluralità della stampa.

CONTINUA A LEGGERE

SI, LA MAFIA E LA CAMORRA SONO RADICATE ANCHE NEL NORDEST

19/12/2018 – Un’altra inchiesta della DIA che conferma il radicamento della camorra nel veneziano e nel Nordest. I sette arresti della Direzione Investigativa Antimafia di Trieste ai danni di alcuni esponenti del clan dei Casalesi dimostrano ancora una volta, se ce n’era bisogno, che la “malavita finanziaria” è in continua espansione. Un fenomeno diffuso tra Veneto e Friuli …

CONTINUA A LEGGERE

HO VOTATO NO AL DECRETO CHE ABOLISCE LA PRESCRIZIONE

18/12/2018 – Ve lo ricordate? Un mese fa avevano annunciato dai balconi di palazzo Chigi di avere sconfitto la povertà, ed è finita con una mancetta chiamata reddito di cittadinanza che non si sa ancora se e quando arriverà. Oggi è andata in onda un’altra puntata della telenovela a 5 Stelle, stavolta in Piazza Montecitorio, in cui hanno …

CONTINUA A LEGGERE

IL GOVERNO TAGLIA IL FONDO PER L’EDITORIA

17/12/2018 – Il taglio al fondo per l’editoria colpisce il pluralismo dell’informazione e mette a rischio 10mila posti di lavoro. La manovra del governo del cambiamento prevede anche questa norma che punta ad indebolire ulteriormente il sistema dell’informazione che sta attraversando una fase di grave crisi. Una manovrina, annunciata dai balconi di Palazzo Chigi come la grande svolta …

CONTINUA A LEGGERE

E’ MORTO ANTONIO MEGALIZZI

14/12/2018 – Un pensiero per Antonio Megalizzi, il giornalista ferito nell’attentato di Strasburgo che purtroppo non ce l’ha fatta e un abbraccio forte forte ai suoi familiari. Antonio era uno dei tanti giovani che credevano nell’Europa e nei suoi valori fondativi, e si impegnavano per non cedere al populismo e al sovranismo dilaganti, ma per il futuro dell’Unione. …

CONTINUA A LEGGERE

IL PARLAMENTO INTERVENGA SUL CASO COSMO. INTERROGAZIONE DI PELLICANI

09/12/2018 – È necessario fare massima chiarezza sul caso della discarica Cosmo. L’inchiesta ha messo in luce ipotesi di reati gravissimi che devono avere l’attenzione del Parlamento. Il maxi sequestro di 280mila tonnellate di rifiuti pericolosi nell’area dell’impresa Cosmo a Noale e nella cava Campagnole di Paese è il frutto di una lunga indagine, durata due anni, coordinata …

CONTINUA A LEGGERE

INAUGURATO IL MUSEO M9, UN’OPPORTUNITÀ DI RIGENERAZIONE PER MESTRE

02/12/2018 – Eccolo l’M9, il Museo del Novecento a Mestre, il primo Museo completamente interattivo d’Italia, che diventerà un punto di riferimento culturale di rilevanza internazionale. Una grande sfida per Mestre e soprattutto per il centro, poiché il Distretto M9 rappresenta anzitutto un’opportunità di rigenerazione urbana. Un progetto che ho iniziato a seguire fin dall’inizio, più di 10 …

CONTINUA A LEGGERE

NO AL DECRETO SICUREZZA DEL GOVERNO

28/11/2018 – Ho votato no alla fiducia al governo gialloverde che calpesta diritti e alimenta insicurezza nel Paese. Il governo ha chiesto la fiducia alla Camera dove può contare su una maggioranza larghissima. È un segno chiaro di come questa granitica maggioranza si stia già sfaldando. Tra le tante bestialità il decreto sicurezza abolisce la protezione umanitaria determinando …

CONTINUA A LEGGERE
Questo sito utilizza cookie, in alcuni casi anche di terze parti. Per maggiori informazioni visita la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scrollando questa pagina, cliccando un link o comunque continuando a navigare questo sito, presti il consenso all'utilizzo dei cookie.