22/12/2017 –

Stamattina a La Voce del Mattino per commentare i giornali. Tanti gli argomenti toccati, a partire dal Bilancio del Comune approvato ieri.
Ho ribadito come di fronte ad una manovra ricca, con una quantità di risorse che la città non conosceva da anni, la maggioranza fucsia abbia approvato un bilancio senz’anima e senza coraggio. Solo spiccioli per la residenzialità in centro storico, nessuna risorsa in più per le fasce più deboli ma, quel che è più grave, manca un’idea di futuro. Anche ieri l’intervento del Sindaco è stato motivo di scontro per i toni usati. Basta polemichette, Brugnaro deve portare rispetto a tutti i consiglieri. C’è bisogno di un confronto serio e approfondito sul futuro della città .
A La Voce del Mattino si è parlato anche delle prossime elezioni politiche. Un’occasione per dire chiaramente che NON APPOGGERÒ CANDIDATURE PARACADUTATE DA ROMA. La selezione dei candidati deve avvenire attraverso forme di partecipazione democratica, come le primarie.
Quanto al futuro del centrosinistra ho ribadito come la competizione a sinistra sia un suicidio. Gli avversari sono Berlusconi Salvini e Grillo. Allarghiamo il campo del centrosinistra. Folle chi pensa che dopo una sconfitta si riparta meglio. Quando si perde (vedi Venezia) restano solo macerie. Ricostruiamo un nuovo centrosinistra.

Questo sito usa cookie. Cliccando in un punto dello schermo presti il consenso al loro utilizzo.
OK INFO