01/03/2018 –

Ho appena sottoscritto l’appello “Tre obiettivi per la cultura” e vi invito a fare altrettanto. Ci sono almeno tre ottimi motivi per farlo. Il primo è che la cultura deve essere al centro delle politiche del prossimo parlamento perché generatrice di crescita civica ed economica oltre che di inclusione sociale; il secondo è la grande rilevanza data dagli estensori alla dimensione europea senza la quale è impossibile immaginare un futuro di benessere ed equità per il nostro Paese; il terzo è l’importanza data a progetti culturali capaci di creare reti e sinergie tra imprese, operatori culturali e terzo settore.

http://cre-action.it/manifesto-cae-in-italia-tre-obiettivi-per-la-cultura/

Questo sito usa cookie. Cliccando in un punto dello schermo presti il consenso al loro utilizzo.
OK INFO